LA PRATICA MISTERIOSA DEL FIORE DI LOTO

QI

GONG

con Simonetta Donati

QI GONG – LA PRATICA MISTERIOSA DEL FIORE DI LOTO

Martedì 12 aprile alle 20.30 inizia al Centro Om un ciclo di 7 incontri dedicati ad una pratica di Qi Gong molto speciale: la Pratica misteriosa del fiore di loto.
Un antico metodo che integra tecniche taoiste per la salute con la concentrazione su colori, mantra e centri di energia della meditazione buddhista.

Il percorso completo degli incontri fornisce una serie di strumenti molto efficaci sia per armonizzare gli organi fisici che per regolare il cuore e la mente portando gli stati emotivi verso un equilibrio privo di eccessi, a sostegno di una migliore qualità della vita.

Vi invitiamo a provare gratuitamente la prima lezione martedì 12 aprile dalle 20.30 alle 22.00

Simonetta Donati

Counseling Qi gong

Simonetta Donati, laureata a Filosofia con tesi in psicologia all’Università di Bologna, esperta in Scienze sociali e umane, è stata allieva del M.o Pro. Li Xiao Ming dal 1993 al 2019 presso la Beijing University of Chinese Medicine e Pharmacology di Pechino, specializzandosi in Qigong Salutistico Taoista tradizionale cinese. Esperta in Diagnostica, Agopunti, Tuina, Tuina Pediatrico, Fitoterapia, è docente di Qigong per la Scuola di formazione diffusa F.I.M.I. (Federazione Italiana Medicine Integrate) e Counselor professionista AICIS – Bologna.
Tiene corsi per il sostegno del personale sanitario e in collaborazioni con medici esperti insegna tecniche specifiche a pazienti oncologici e diabetici.

 

Gong” significa “lavoro” e “Qi” “Energia.”

Praticando Qi gong, detto anche Chi kung, alleniamo la nostra energia vitale allo scopo di vivere meglio e più a lungo. La sua importanza a livello preventivo è grande.
Gli esercizi sono statici e dinamici, di meditazione, di espressione vocale e molto altro. Difficilmente faticosi, affinano la percezione, migliorano il movimento e favoriscono l’armonizzazione.
Il Qi gong può essere facilmente praticato da tutti. Secondo il punto di vista orientale, la dinamica delle cose – dall’universo alle cellule del nostro corpo – è regolata dal flusso di Qi (energia).
La vita è energia e l’obiettivo principale del Qi gong è quello di aiutare l’individuo ad entrare in uno stato di grande sensibilità tale da poter trarre beneficio dall’inesauribile fonte che gli antichi maestri cinesi chiamano Cielo, che noi oggi sappiamo essere l’universo. E questo si traduce in un aumento della qualità della vita.
Il Qi gong è conosciuto anche come “Arte del respiro
Nasce circa 5000 anni fa in Cina ed è alla base della Medicina tradizionale cinese, scienza complessa che si occupa dell’uomo a “tutto tondo”; essa indaga l’interno e l’esterno con puntiglio e metodo partendo dal presupposto che ogni individuo è un microcosmo, ad immagine e somiglianza dell’infinito, ma allo stesso tempo unico e irripetibile, e che imputa l’insorgere di disturbi e malattie alla disarmonia del flusso energetico all’interno del corpo umano. E’ necessaria una buona comunicazione quindi, tra interno ed esterno in noi.
In base alle mie esperienze nel campo dello studio della natura dell’uomo e dei suoi comportamenti, alla luce sia delle teorie filosofiche e sociali e psicopedagogiche che di quelle antichissime legate alla tradizione cinese, ho elaborato una tecnica che, lentamente, dal piano della ricerca è scivolata a quello della pratica, e quindi all’elaborazione di un progetto di lavoro centrato sulle persone adulte che desiderano prendersi cura di sé in modo completo.
La tradizione cinese vede uno stretto rapporto tra stagioni, organi, visceri, emozioni e stati d’animo. Il mio lavoro segue questo percorso e usa il corpo – che non mente mai – per arrivare a prendere davvero per mano noi stessi, nella naturalezza e nella semplicità.
Con suoni, movimenti dolci, pause di meditazione, ognuno ha l’opportunità di lavorare su di sé, acquisendo uno strumento prezioso da poter usare anche in autonomia.

Ogni martedì

20.30 – 22.00

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Il corso è in fase di partenza, se sei interessat@ a partecipare vieni a fare una prova gratuita martedì 12 aprile h 20.30 comunicacelo in segreteria al numero 375 613 7831 anche via WhatsApp ➫cliccando qui