L’elemento FUOCO e l’energia del rinnovamento

gong_fuoco

In occasione del Bagno di Gong di venerdì 9 dicembre andiamo ad approfondire quello che sarà l’elemento cardine della serata, il FUOCO.

Importantissimo in tutte le culture e le tradizioni del mondo, il Fuoco è stato fondamentale per lo sviluppo della civiltà. È il Sole, la vita che anima il mondo, contemporaneamente Luce e Fiamma. La sua indomabile potenza è in grado di fondere i metalli e cambiare forma alla materia, difatti fin dall’antichità gli alchimisti gli attribuivano doti taumaturgiche di purificazione e rinascita, in quanto era uno degli elementi più affascinanti e misteriosi che si potessero osservare in Natura.

Si ricorre al Fuoco ogni qualvolta si voglia indurre un cambiamento. La sua natura è quella di bruciare ogni difficoltà e ogni ostacolo per lasciare spazio ad una nuova forza e una nuova consapevolezza.
Il Fuoco è un elemento attivo, collegarsi con la sua energia ci permette di focalizzarci a livello personale sulle nostre ambizioni e il nostro essere, oltre che fissare quali sono gli obiettivi che ci interessa raggiungere al di fuori di noi.
Dopotutto, come facciamo a sapere dove andare, se non siamo in grado di capire chi siamo?

Nell’antico Egitto la divinità associata con il Sole è Ra, il cui occhio è diventato un simbolo di prosperità e buona salute. “Gli esseri umani sono lacrime di Ra“, come ad intendere che in ogni essere umano c’è un frammento del Sole, quel fuoco interiore che ciascuno di noi possiede, che ci illumina e rafforza ogni volta che ci dedichiamo a qualcosa che ci appassiona e che sentiamo con tutto il nostro essere.
Il Fuoco è l’elemento del Sagittario, il segno zodiacale di questo mese, il cui arco teso era associato anche con l’arcobaleno, la manifestazione della Luce su tutti i livelli della realtà.
Ognuno di noi deve diventare come un arcobaleno, e manifestare la luce su tutti i piani dell’essere, ma nello stesso tempo ciascuno di noi ha un suo colore speciale, una sfumatura unica d’anima: solo se ciascuno si collega con la sua vera individualità si può realizzare lo splendido arcobaleno formato di tutti gli esseri di questo pianeta.


Durante la serata del Bagno di Gong, vi aspettiamo per vibrare tutti quanti all’unisono nell’energia del Fuoco, per purificare e brillare di nuova consapevolezza.

di Marisa Giorgini


Categories: Blog