Partho Sarothy in concerto

Mercoledì 10 maggio

20.30 - 22.30

Via Castellata 10/a Bologna

15 €

– L’arcobaleno delle note della musica indiana –

Gli antichi testi indiani definivano le composizioni musicali (Raga) come
“ciò che colora la mente”.

Da tempo immemorabile infatti, in India le sette note musicali fondamentali (swara)
sono state associate ai colori, alle energie sottili del nostro corpo, ai chakra,
alle energie degli animali, della natura e del cosmo.

Questa serata sarà dedicata alla presentazione della correlazione tra note e colori, seguite dalla esecuzione di un raga della sera,
che ci porterà nel vivo dell’ascolto dei tonalità e dei cromatismi della musica indiana.

Grande interprete di questo evento, l’illustre maestro di Sarod PARTHO SAROTHY,
uno dei più importanti allievi e co-artista del leggendario RAVI SHANKAR.

Introduce la serata e accompagna il maestro alle Tabla, STEFANO GRAZIA, uno dei primi in Italia a interessarsi alla musica indiana e alle Tabla, allievo di Pt. Sankha Chatterjee di Calcutta.

La musica classica indiana è un mondo da scoprire:
affascinante quanto complesso, imprevedibile quanto calcolato.
Chi si avvicina ad essa incontra una cultura artistica ricca,
articolata e particolarmente sofisticata,

in cui il fare musica è inteso come un processo creativo che ha un preciso impatto sull’esistenza.
Attraverso i coinvolgenti ritmi delle tabla,
strumento a percussione per eccellenza della musica classica indiana,

e la calda introspezione del sarod,
ci inoltreremo in quel fitto magma di implicazioni spirituali profonde,
di cui la musica indiana è intrisa.

L’arte conduce alla trascendenza attraverso l’esperienza estetica
e il musicista diventa così il tramite tra il mondo terreno e quello celeste.

-Info e prenotazioni-
omcentroyoga@gmail.com

Con la partecipazione di Partho Sarothy al sarod

Con la partecipazione di Partho Sarothy al Sarod

e Stefano Grazia ai tabla

e Stefano Grazia ai Tabla

Bagno di Gong - Elemento Terra

read next