Yoga del Suono (Nada Yoga)

D7C_0110La voce ed il respiro possono essere dei potenti strumenti di consapevolezza e di trasformazione.

La voce ed il respiro possono essere potenti strumenti 

Questo accade soprattutto quando il canto non è indirizzato ad un pubblico, ma proprio a colui che canta, che gradualmente impara ad usarlo per distendersi e far vibrare spazi interiori.

Lo Yoga del Suono ha origini antiche nella cultura indiana che vede l’universo come manifestazione della forza creativa di un suono sacro, l’Om.
A tali radici si collega questo percorso, in cui ci si allena ad ascoltare l’effetto dei suoni mantrici sulle parti del nostro strumento corporeo e sulla condizione della nostra coscienza.

L’esperienza del canto dei suoni puri dell’alfabeto sanscrito e dei Mantra più potenti della tradizione spirituale ci consentiranno di sperimentare come quelle vibrazioni possano non solo  liberare i canali dell’energia vitale, (nadi), ma anche agire positivamente sulle rigidità del corpo e le chiusure della mente.

Bastano allora pochi minuti di pratica per farci già sentire ristorati da una nuova energia e per portarci a vedere la vita da uno spazio nuovo di serenità e benessere.

Il Mercoledì 19.45 – 20.45
con Marisa Giorgini

Mensile 1 lez/sett 50€  / Trimestrale 140€
Formula ulteriormente scontata per un’iscrizione annuale
Sconto studenti – giovani fino a 26 anni del 10%
Possibilità pacchetti 5 – 10 lezioni